Servizi Storage: vincono iTunes/iCloud

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
cloudservices

Su Engadget è stato pubblicato uno studio sull’utilizzo dei servizi cloud da parte dei clienti americani. iTunes e iCloud sono i servizi più utilizzati con il 27%. Per la ricerca sono stati intervistati 2300 utenti per sapere le preferenze. Al secondo posto c’è Dropbox con il 17% e al terzo Amazon Cloud con il 15%.

Dopo arriva Google Drive, Ultraviolet, Samsung Music Hub, OnLive, LG Cloud, Galkai. Per la verità emerge dal sondaggio che il 55% degli utenti non ha mai utilizzato servizi di Cloud Storage. Il risultato è molto positivo per Dropbox che è al secondo posto nonostante non sia associato a nessun altro prodotto esterno come è il caso di iTunes/iCloud con Apple o l’Amazon Cloud che è associato a Amazon.

Secondo le statistiche iTunes e iCloud vengono utilizzati soprattutto dalle femmine mentre i maschi usano di più Google Drive. Per quanto riguarda l’età, la fascia d’età con più aderenti ai servizi Storage è tra i 20 e i 24 anni. Il contenuto salvato maggiormente negli Storage online è la musica.

Condividi ↓
Apple, icloud, iTunes, Software

Lascia un commento