Nuovi dettagli per i Bond Apple

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple_apr13_bonds

Ci sono nuovi dettagli per le obbligazioni che Apple emetterà a breve per finanziare il suo programma di buyback azionario. Il Wall Street Journal ha pubblicato i dettagli dell’emissione. In totale ci saranno 6 tranche con scadenza e tassi diversi. Le scadenze saranno 3 anni, 5 anni, 10 anni o 30 anni. 4 di queste tranche avranno tasso fisso mentre 2 tranche: una a 3 anni e una 5 anni, avranno tasso variabile.

Non si sa ancora a quanto ammonti l’emissione. Secondo il Wall Street Journal il totale dell’emissione sarà di 10 miliardi di dollari, mentre Reuters parlava di 15-16 miliardi di dollari. Il livello di rischio sarà uno dei più bassi di tutta la storia perchè Apple è una delle aziende più sicure e stabili al mondo.

Due terzi della liquidità di Apple (145 miliardi di dollari) si trovano fuori dagli Stati Uniti e riportarli dentro gli Stati Uniti comporterebbe un pagamento di tasse molto alto e piuttosto Apple preferisce emettere titoli obbligazionari. Ci sarà molta richiesta per queste obbligazioni.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento