iPhone low-cost non sarà troppo “low”

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
jpmorgan_smartphone_price_pyramid

Due analisti di J.P. Morgan: Gokul Hariharan e Mark Moskowitz, hanno rilasciato un interessante studio su dove Apple potrebbe posizionare (fascia economica) il suo probabile iPhone low-cost. Pare che questo nuovo iPhone non sarà effettivamente un iPhone low-cost ma piuttosto un iPhone dal costo “medio”. Questo risultato è stato raggiunto in base ad un’analisi del mercato.

Tutti i prodotti Apple in generale sono più costosi dei relativi competitor di altre aziende. Questo perchè Apple non vuole rinunciare a qualità e design a favore del prezzo. Pare che Samsung abbia più del 35% del mercato che è tra i 200 e i 500 dollari. Apple potrebbe prendere circa il 20-25% di questo mercato con un dispositivo che si posizionasse tra i 350 e i 400 dollari.

Il progetto di iPhone low-cost sarebbe indirizzato direttamente ai paesi emergenti dove la possibilità di spesa è minore. Apple si aspetta di vendere tra i 2,5 e i 3 milioni di iPhone low-cost durante il primo trimestre di disponibilità. Successivamente questo dispositivo potrebbe arrivare nei mercati principali ma non si sostituirà all’iPhone “principale” che rappresenta la fonte di maggior profitto per Apple

Condividi ↓
Apple, iPhone

Lascia un commento