I dati iCloud sono al sicuro?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...
icloud password

Apple ormai sa tutto di noi e questo non è sempre vantaggioso. Apple ha molte, forse troppe informazioni su tutto quello che facciamo tutto il giorno tutti i giorni e questo può spaventare. Soprattutto se Apple oltre a controllarci ha anche tutti i nostri dati e tutte le nostre password. Quanto sicuri sono i database di Apple e i nostri dati su iCloud?

Apple usa un sistema di codifica AES a 128-bit. Questo è il sistema di codifica che viene utilizzato anche da banche e altri istituti finanziari. Non esiste un modo per poter penetrare in un sistema di criptaggio del genere. Questo dovrebbe darci un minimo di fiducia nella sicurezza dei database Apple. Anche perchè a pensarci bene, ogni giorno i nostri dati vengono maneggiati da persone molto meno prudenti dei server Apple e la nostra carta di credito se usata su internet o nei negozi non è detto che sia più al sicuro.

La protezione dei dati su iCloud potrebbe essere meno sicura di un hard disk esterno protetto da password. La password si può sempre rubare ma è più facile rubare un hard disk che un account iCloud. Apple avverte se ci sono accessi al proprio account. Per proteggere le password la cosa migliore sarebbe quella di ricordarsele a memoria, in caso contrario è meglio usare sempre la stessa piuttosto che scriverla in un post-it attaccato sotto lo schermo oppure in un file “password” nel desktop del computer.

Condividi ↓
icloud

Lascia un commento