Chi se lo sarebbe aspettato un processore A7 da 64-bit

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
qualcomm

Quando Apple ha presentato il nuovo processore A7 da 64-bit un rappresentante di Qualcomm ha detto che era un processore che avrebbe portato benefici agli utenti pari a zero e che sarebbe solo un vantaggio d’immagine per Apple. Questo commento è stato ritirato e il dirigente riassegnato.

Adesso un dipendente Qualcomm ammette che il processore da 64-bit è stata un’ottima scelta da parte di Apple. Il miglioramento di performance non è ancora stato notato, soprattutto perchè la maggior parte dei software non beneficia di questo vantaggio. Ma adesso tutti quanti vogliono il nuovo processore da 64-bit tra i produttori di smartphone.

Nessuno pensava fosse necessario avere un processore da 64-bit. Tutti sapevano che il processore da 64-bit per gli smartphone sarebbe arrivato perchè è il futuro ma nessuno si sarebbe aspettato che Apple lo presentasse già con i nuovi smartphone. iPad Air, iPad Mini Retina e iPhone 5S usano questo processore A7. Samsung e Qualcomm hanno annunciato che i futuri smartphone avranno un processore da 64-bit. Bisogna tuttavia ammettere che per il momento le app che sfruttano la performance aggiuntiva data da 64-bit sono ancora poche.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento