Si può cambiare CPU su Mac Pro

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
mac pro cpu

I primi ordini di Mac Pro stanno arrivando a destinazione, e quindi si riesce ad analizzarli più da vicino. In particolare Other World Computing, ha analizzato l’interno di un Mac Pro facendo delle interessanti scoperte. All’interno del Mac Pro il processore Intel Xenon E5 è rimovibile e in futuro si può fare un upgrade. Tutti e 4 i processori CPU disponibili per il Mac Pro utilizzano lo stesso standard per la scheda madre e quindi si può eseguire senza problemi l’upgrade.

Il processore dei Mac Pro è una delle variabili che influisce maggiormente sul costo del computer. Facendo l’upgrade del processore si riescono a spendere fino a 3500€ in più rispetto alla versione base. Basti pensare che 6-core a 3,5GHz con 12MB di cache L3 costa € 500,00 in più, 8-core a 3,0GHz con 25MB di cache L3 costa € 1.999,99 in più e infine il 12-core a 2,7GHz con 30MB di cache L3 costa € 3.500,00 in più rispetto alla versione base.

Utilizzare processori rimovibili e scambiabili significa avere un occhio di riguardo nei confronti dei clienti che possono eseguire l’upgrade del processore in futuro quando sarà necessario e quando i prezzi saranno migliori. Inoltre se il processore non funziona più si può cambiarlo senza dover cambiare ulteriori pezzi come invece avviene in altri Mac.

Condividi ↓
Mac Pro

Un commento

  1. Gabriele scrive:

    Grazie per l’informazione! In Italia esistono centri come “Other World Computing”, in cui si possono effettuare queste operazioni? Non sono esperto a livello di hardware ma necessito avere una macchina performante per il lavoro.
    Grazie

Lascia un commento