Tutorial: voglia di personalizzare il vostro Mac? Ecco come

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
sfondo mac

Potete utilizzare il Mac per il vostro lavoro serio ma potete anche decidere di renderlo più animato e vivace utilizzando diversi effetti che si possono trovare facilmente su Mac senza bisogno di nessun software aggiuntivo.

Il primo modo per rendere il proprio Mac meno banale è quello di decidere di cambiare screensaver, quello di default è variamente semplice e quasi noioso. Potreste decidere di adottare come screensaver le copertine degli album del vostro iTunes, oppure potete decidere di impostare la frase del giorno ecc. Per accedere a tutte queste funzioni particolari dovete andare su Preferenze del Sistema –> Desktop & Screen Saver –> Screen Saver e quindi potete scorrere la lista in basso in cerca dell’impostazione che più vi aggrada. C’è anche la possibilità di vedere in anteprima lo screen saver in modo da poter vedere l’effetto scelto. Ma la cosa più bella dello screen saver con gli album di iTunes, è che si può schiacciare sull’album per metterlo in riproduzione.

Tutti sanno che lo sfondo del Desktop del Mac si può cambiare, seguendo lo stesso procedimento di prima ma schiacciando sulla tab Desktop invece che Screen Saver. In basso c’è il quadratino da spuntare per cambiare l’immagine di sfondo ad intervalli regolari di tempo. Se inoltre volete avere l’effetto sorpresa, potete spuntare il quadratino sotto per avere un ordine casuale delle immagini.

Gli appassionati di Whatsapp sanno cosa sono le Emoji, quelle animazioni divertenti che si possono inserire nei messaggi di testo. Ebbene forse non tutti sanno che queste sono disponibili anche per le cartelle del Finder del proprio Mac.

Dovete selezionare una cartella o un file, premete Enter/Invio per modificare il nome, quindi scegliete Modifica –> Caratteri Speciali o più semplicemente schiacciate Command + Ctrl + Spazio e vedrete una finestra pop-up con tutti i caratteri Emoji da poter inserire.

cartella macSiete stufi della monotonia delle cartelle blu del Mac? Va bene, cambiamo l’immagine delle cartelle. Si può impostare come immagine di cartella praticamente qualsiasi immagine grafica, dalle foto dei bambini alle immagini stilizzate. Bisogna prima selezionare un’immagine nel Finder e quindi (senza aprirla) schiacciare su Command + C. A questo punto selezionate la cartella a cui volete cambiare immagine, premete Command + I per aprire la pagina di informazioni sulla cartella, quindi cliccare sull’icona della cartella blu in alto a sinistra e premere Command + V. Chiudete la finestra e la cartella avrà l’icona che volevate.

Condividi ↓
Guide

Lascia un commento