Cosa vorremmo vedere sui prossimi smartphone

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
snapdragon

Al CES 2014 molti produttori hanno mostrato chip e componenti nuovi che saranno i protagonisti dei prossimi dispositivi elettronici che verranno prodotti. In particolare ci soffermiamo su ciò che vorremmo vedere sugli smartphone, perchè nel 2014 arriveranno i successori di iPhone 5S, HTC One e Galaxy S4 che sono gli smartphone più venduti.

Il processore Snapdragon 800 ha dominato il mercato degli smartphone, basti pensare al processore di Nexus 5, Galaxy Note 3, Xperia Z1. È arrivato il successore: Snapdragon 805 che si basa su una CPU quad-core Krait 450 con la velocità di 2,5 Ghz  per core. Inoltre avrebbe il nuovo chip Adreno 420 GPU che è del 40% più veloce del predecessore. Chi utilizzerà il nuovo processore? Si pensa al Galaxy S5, Xperia Z2 e il Lumia 1820.

Molti smartphone hanno 2 GB di RAM ma Samsung ha già annunciato un processore che supporterebbe anche 4GB di RAM. L’aumento di memoria e il miglioramento delle performance offerto dalla DRAM 8-gigabit LPDDR4 (low power double data rate) permetterà allo smartphone di essere più veloce, più reattivo e supporta display con maggiore qualità. Inoltre consumerebbe meno energia e quindi allungherebbe la durata della batteria. Probabilmente i nuovi smartphone non avranno da subito 4GB di RAM ma prima avranno 3GB.

LG invece si focalizza sugli schermi. Infatti la tendenza degli ultimi anni è stata quella di aumentare la dimensione dello schermo e di renderli di maggiore qualità. LG ha sviluppato un nuovo schermo da 5,5 pollici con una risoluzione da 2560 x 1440 che quindi porterebbe ad avere 538 pixel per pollice. Per fare un confronto HTC One ha 468 ppi (pixel per inch) e Galaxy S4 ha 441 ppi.

 

Condividi ↓
News

Lascia un commento