Si raffredda l’idea di Office per iPad

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
office ipad

A Settembre ed Ottobre Steve Ballmer aveva detto che Microsoft avrebbe prodotto una nuova edizione nativa di Office per iPad e i tablet Android. Ma il capo del merketing di Microsoft sembra avere fatto qualche passo indietro la settimana scorsa. Infatti Tam Reller, Marketing Executive Vice President, partecipando alla Conferenza di Technology & Internet promossa da Goldman Sachs, ha parlato proprio di Office per iPad. È stato chiesto a Reller se Microsoft era ancora interessata a proporre Office per altre piattaforme anche se questo avrebbe comportato un calo di interesse nei confronti di Windows.

Reller ha risposto che Microsoft deve rendere certo che i propri marchi siano ben differenziati sul mercato, e Windows non sarà da meno. All’interno di Microsoft continuano a pensare a come differenziare Windows. Per Windows un grande asset è rappresentato da Office che è una grande risorsa.

Con questo genere di risposta, che non ha ben chiarito i piani di Microsoft, Reller voleva dire che le decisioni saranno prese prodotto per prodotto, business per business. Questo commento però, ha un’impronta totalmente diversa da quella di Ballmer che nei mesi scorsi aveva detto che Office per le altre piattaforme sarebbe uscito dopo che Microsoft avesse sviluppato una versione touch per Windows 8.

La risposta di Reller suggerisce che Microsoft non è così determinata nel portare avanti il progetto Office per altre piattaforme. Si è tornati indietro al punto iniziale e cioè valutare se è più conveniente vendere Office per altre piattaforme o “obbligare” gli utenti ad acquistare prodotti  Windows per usufruire di Office. 

Intanto Windows 8 ha raggiunto il traguardo dei 200 milioni di attivazioni. Microsoft continua a migliorare e sviluppare il suo sistema operativo per renderlo sempre migliore.

Condividi ↓
Apple, Applicazioni, iPad, Software

Lascia un commento