Anche Samsung Galaxy S5 avrà il lettore di impronte digitali

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
galaxy s5

Il futuro smartphone di prima linea di Samsung: Samsung Galaxy S5, sarà venduto con il lettore di impronte digitali sul tasto centrale. Riguardo Galaxy S5 ci sono state diverse voci su internet. C’era chi pensava che il lettore di impronte digitali sarebbe stato integrato nello schermo dello smartphone. Questa opzione è stata scartata e si è passati all’idea di installare il lettore di impronte digitali sul tasto centrale del Galaxy S5.

Questa è un’idea non molto originale visto che il lettore di impronte digitali è stato installato per la prima volta su iPhone 5S proprio sul tasto Home. Il funzionamento è leggermente diverso perchè si basa su una scansione dell’impronta digitale che viene fatta dalla base del dito fino al punto più alto. Su iPhone 5S, Touch ID è completamente senza movimento ed è sufficiente appoggiare il dito.

Il fatto che su Galaxy S5 funzioni come una scansione, prevede che ci sia la necessità di passare tutto il dito sul sensore. I problemi potrebbero sorgere nel momento in cui si sposta leggermente l’inclinazione del dito o se non si passa totalmente davanti al sensore. L’utilizzo dello smartphone in situazioni di velocità o fretta potrebbe essere compromesso.

Samsung introdurrebbe la scansione di impronte digitali per diverse funzioni. Ad esempio per rendere più sicuri i file, windget, app. Come con iOS 7, Samsung permetterà di memorizzare più dita in modo da rendere più agevole all’utente l’utilizzo.

Galaxy S5 si pensa che avrà uno schermo da 5,2 pollici, con una risoluzione più alta di quella di Galaxy S4 (che ha lo schermo da 5 pollici) 1080 x 1920. Galaxy S5 avrà anche una fotocamera migliorata, una batteria di maggiore durata, e un prezzo più basso.

Condividi ↓
News

Lascia un commento