Microsoft vuole allargare Xbox Live su iOS

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
20140304-084041.jpg

Apple vuole espandere i servizi di Xbox sulla piattaforma iOS. Apple ha lanciato la prima app per Xbox che è SmartGlass nel 2011. Questo è stato il primo passo per avere Xbox su iOS.

SmartGlass, che funziona anche su Xbox One, serve da app di supporto per accedere alla consolle da gioco, serve da controller per le diverse applicazioni, e funziona anche per navigare tra i diversi contenuti. Quindi SmartGlass permette al dispositivo iOS di funzionare come telecomando e come tastiera per l’Xbox. Sicuramente un’app molto utile per tutti i possessori di Xbox e di iOS.

Microsoft vuole ampliare Xbox Live ancora di più su iOS. Microsoft vuole cercare di sostituire Game Center con Xbox Live per offrire ai clienti un’alternativa. Microsoft vuole cercare di rendere più facile per gli utenti poter accedere a Xbox Live da più piattaforme. È da Dicembre 2012 che Microsoft sta lavorando sia con iOS che con Android.

Microsoft già offre ai produttori di app le funzioni che servono per integrare Xbox Live all’interno dei giochi. Tuttavia, per avere l’accesso, gli sviluppatori devono passare attraverso Microsoft. Questo rende più lungo e complicato il processo.

Secondo The Verge, Apple sarebbe già al lavoro su un team che possa creare una piattaforma open-suorce. Questa piattaforma permetterebbe agli sviluppatori di includere Xbox Live in modo più semplice all’interno delle applicazioni.

Sia Apple che Android hanno le loro community di gioco: Game Center per iOS e Google Play Games per Android. L’idea di Microsoft è quella di utilizzare Xbox Live ma non solo su Windows Phone ma su tutte le piattaforme virtuali. In questo modo avrebbe una diffusione multi-piattaforma e sarebbe molto più al servizio dei clienti.

Condividi ↓
Apple, Games, iOSX, News

Lascia un commento