CarPlay è pericoloso per la guida

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
carplay

Problemi in vista per CarPlay. Apple questa settimana ha annunciato il suo nuovo sistema operativo da utilizzare in auto: CarPlay, che servirebbe ad integrare le maggiori funzioni di iOS all’interno dell’auto. Apple e i costruttori che hanno aderito al progetto (in primis Volvo, Mercedes e Ferrari) sono molti soddisfatti del risultato e sono sicuri che sarà un successo. Ma qualche critica adesso è emersa.

Infatti gli esperti di sicurezza in auto non sono così convinti che CarPlay possa evitare distrazioni come invece sostengono i costruttori di autoveicoli. CarPlay incentiva il guidatore ad utilizzare il proprio telefono finchè è a bordo e alla guida. Siri può aiutare a risolvere molti inconvenienti, permette di non utilizzare le mani e di non spostare la vista dalla strada, ma esiste un’altra forma di distrazione che è quella “cognitiva“. I guidatori sono comunque distratti dalla guida perchè sono concentrati anche a fare altro. Un recente studio ha scoperto che la capacità di reazione mentre si utilizza l’assistente vocale tipo Siri è inferiore, con tempi di reazione doppi.

Secondo Apple il grande vantaggio di CarPlay è che permette agli utenti di non doversi distrarre dalla guida come avverrebbe se CarPlay non fosse presente. Perchè i guidatori vogliono avere accesso ai contenuti del proprio iPhone e CarPlay permette di darne accesso senza distrazioni.

CarPlay sarà disponibile con iOS 7 su iPhone 5, iPhone 5S e iPhone 5C. Debutterà nel 2014 su diversi modelli di auto. È già disponibile per Ferrari, Mercedes e Volvo e presto arriverà anche su modelli BMW, Ford, GM, Honda, Hyundai e altri.

Condividi ↓
Apple, Applicazioni, Software

Lascia un commento