La tecnologia iBeacon arriva anche dentro casa

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
ibeacon

La tecnologia iBeacon sta influenzando e trasformando la vita nei negozi retail. Questo perchè offre un’esperienza di shopping personalizzata e su misura di cliente. Ma la tecnologia iBeacon potrebbe avere dei risvolti positivi anche quando si è a casa e si riesce a sfruttare nella vita quotidiana.

iBeacon, ricordiamo, si basa sulla localizzazione all’interno di spazi chiusi. In pratica, all’interno dei grandi negozi o centri commerciali, funziona da guida e permette di perdere meno tempo, di divertirsi con l’utilizzo dell’app, di accedere a contenuti multimediali e di avere un servizio personalizzato.

La nuova app di iOS Placed potrebbe offrirci funzioni importanti nella vita domestica, legata all’utilizzo di specifiche funzioni in diverse zone della casa. Con l’utilizzo di appositi trasmettitori per  “iBeacon” si può far diventare automaticamente iPhone un telecomando per la tv quando ci si siede in divano oppure far partire il timer quando si arriva in cucina.

Ma la novità non è solo nello spazio di applicazione. Infatti una importante novità è legata all’utilizzo della tecnologia per aprire in automatico delle app. Questo non avviene nel “classico utilizzo” di iBeacon, in cui siamo noi a dover aprire l’app. Vengono mandate notifiche al telefono ma le app devono essere aperte manualmente. In questo consiste un grosso passo in avanti della tecnologia.

iBeacon sta allargando il proprio utilizzo anche ad altri campi oltre al retail e il domestico. Nel campo sportivo viene utilizzata per assistere i tifosi negli stadi. Per il momento il progetto è in fase di test nelle partite di NBA.

Condividi ↓
Apple, iPhone

Lascia un commento