Apple aggiorna iWork con il supporto Retina

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iwork

Apple non si lascia superare facilmente da Microsoft ma cerca di tenerle testa. In questo caso stiamo parlando del pacchetto Office che ha già riscosso un enorme successo su iOS dopo essere stato lanciato lo scorso mese. Apple non vuole lasciare incontrastato il successo di Office e ha deciso di aggiornare iWork.

Apple ha aggiornato iWork su iCloud, in particolare le 3 applicazioni: Pages, Numbers e Keynote. Su iCloud è stato aggiornato il design per i propri documenti, per i fogli di calcolo, e l’editore per le presentazioni con l’importante supporto per il display Retina. Tutte le 3 applicazioni hanno l’abilità di condividere documenti con la modalità “visualizzazione” e si possono aprire i documenti direttamente dalla propria email di iCloud.

Ma gli aggiornamenti riguardano anche le singole applicazioni: Pages ha nuovi temi, l’abilità di modificare grafici nei documenti importati, e altro. Numbers ha migliorato i menu pop-up mentre Keynotes permette di modificare i grafici nei documenti importati.

Gli aggiornamenti arrivati per Pages, Numbers e Keynote per iCloud portano ovviamente a pensare che gli aggiornamenti ci saranno anche per le app di Mac e iOS. E infatti l’aggiornamento per iOS e Mac ha la nuova opzione “visualizzazione” che permette di avere i file solo visibili ma non modificabili. Così si possono condividere file solo per la visione. Sono state migliorate molte altre caratteristiche minori.

L’ultimo aggiornamento di iWork risale a Gennaio ed è stato fatto su tutte le piattaforme su cui è offerta la suite iWork. Apple cerca di promuovere la sua suite per la produttività contro la nemica di sempre Microsoft che offre il pacchetto Office, leader indiscusso nel settore.

Condividi ↓
Apple, iOSX, Software

Lascia un commento