Apple è interessata a Renesas SP per migliorare lo schermo di iPhone

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iphone

Apple è in trattativa con Renesas Electronics per acquistare un’unità aziendale che si occupa dei chip per gli schermi degli smartphone. Il chip sarebbe di notevole importanza per Apple poiché permetterebbe di migliorare la qualità video incrementando la luminosità e la durata della batteria.

Renesas SP Drivers è la divisione che Apple vuole comprare e che è leader nella produzione di driver e controller per piccoli LCD. La compagnia sarebbe frutto di una joint venture tra Renesas, Sharp e Powerchip. Apple offre 50 miliardi di Yen che corrispondono a mezzo miliardo di dollari per il 55% delle azioni di Renesas SP che sono in mano a Renesas.

Dopo la transazione Sharp conta di vendere il 25% di Renesas SP sempre ad Apple. Powerchip invece manterrà il suo 20% di quota. Renesas SP ha quasi un terzo del mercato del suo settore. I 240 dipendenti di Renesas SP manterranno la loro posizione anche sotto la guida di Apple. L’operazione dovrebbe arrivare a conclusione per l’estate.

Negli anni Apple ha manifestato un interesse sempre maggiore nell’integrare fasi di produzione al suo interno. Questo si può notare anche dall’acquisizione di GT Advanced che fornirà ad Apple un gran quantitativo di schermi in vetro zaffiro per il prossimo iPhone o iWatch.

I chip di Renesas permetterebbero ad Apple di consumare anche il 10% in meno di batteria. Non sarebbe poco e permetterebbe ad Apple di avere anche un vantaggio competitivo.

Renesas e Apple non hanno confermato la notizia. Infatti Renesas ha comunicato che non c’è stato nessun annuncio da parte di Renesas e Renesas SP.

Condividi ↓
Apple, iPhone

Lascia un commento