La RAM DDR4 di Micron permetterà di risparmiare batteria

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
ram ddr4

Gli utenti Apple dovrebbero poter contare un incremento della performance e un miglioramento nella durata della batteria nei prossimi dispositivi. Questo grazie ai miglioramenti nell’anno 2014 offerti dalla DRAM LPDDR4 di Micron. Micron sta migliorando la potenzialità della RAM DDR4 e supporterà Apple con i chip per la memoria da mettere sui prodotti iPad, iPhone e sui modelli di Mac. Questi prodotti debutteranno per la fine dell’anno.

Il report è di Matt Margolis che pensa che il misterioso pagamento di 250 milioni di dollari a Micron con la causale “prodotto da consegnare entro Settembre 2016”, potrebbe essere riferito a questo prodotto RAM e il pagamento sarebbe da attribuire ad Apple. L’accordo sarebbe pluriennale.

Apple già adesso acquista la RAM da Micron Technology. L’ultima memoria utilizzata è la LPDDR3 DRAM nel 2013. Micron ha presentato una serie di dettagli per i suoi prodotti e in particolare per la memoria LPDDR4 DRAM. Micron pubblicizza molto i suoi prodotti a partire dal Vice-President of Wireless Solutions Marketing.

Tutto questo è ancora abbastanza misterioso anche se ci sono delle notizie certe. Ad esempio la DRAM LPDDR3 che è montata sui dispositivi Apple viene fornita da un’azienda che si chiama Elpida. Elpida è stata acquistata da Micron nel 2013.

Secondo il report questa nuova DDR4 dovrebbe offrire il doppio della memoria della LPDRR3 che si utilizza adesso. Il consumo della batteria rimane contenuto e così ci sono solo benefici senza difetti. Questa nuova RAM si pensa possa essere utile non tanto a piccoli dispositivi come smartphone e tablet quanto piuttosto ai nuovi MacBook Air che potrebbero beneficiare dell’aumento della performance.

Condividi ↓
iPad, iPhone, Mac

Lascia un commento