Cosa pianifica di fare Apple insieme a Shazam?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
shazam

Abbiamo scritto ad inizio settimana che Apple ha in progetto una collaborazione con Shazam. Questa collaborazione si pensava che volesse unicamente avere lo scopo di allargare i servizi di iOS 8. In realtà il professore di media della Rutgers University: Aram Sinnreich, dice che le ambizioni di Apple potrebbero andare ben oltre. Apple infatti potrebbe non essere interessata solo a riconoscere le tracce musicali per rendere un servizio al cliente ma potrebbe essere interessata anche al proprio tornaconto. Il riconoscimento della musica potrebbe dare informazioni anche su quello che l’utente sta “ascoltando”, incluso musica, televisione, film e altro, per poi offrire pubblicità più mirata.

Shazam è nota perchè riesce a dirci il titolo di una canzone che si sente in tv o alla radio. Ma il servizio è anche in grado di identificare specifici programmi televisivi e pubblicità. Shazam funziona associando un suono ad un database musicale, che dal 2012 include contenuti televisivi.

In questo modo la tecnologia di Shazam permette di dare informazioni ai clienti anche  su musica e tv. Ma il vantaggio per Apple sarebbe quello di poter utilizzare le ricerche del cliente per crearsi un database con le preferenze del cliente e quindi poi fornire contenuti pubblicitari più mirati. L’attuale app di Shazam è in grado di funzionare in background. Questo vuol dire che se la dimenticate aperta, l’app Shazam cataloga e riconosce tutti i suoni. Apple potrebbe integrare la stessa cosa su iOS 8.

Questo permette ad Apple di sapere quello che l’utente preferisce vedere o ascoltare. Se uno guarda sempre una serie televisiva, Apple può catalogare questa preferenza per poi essere sfruttata ai fini commerciali per la pubblicità. Già adesso Apple si sforza di fornire contenuti mirati. Con l’espansione della piattaforma iAd che stenta a decollare, Apple è fortemente incentivata a dare servizi che gli sviluppatori non trovano da altre società.

Il nuovo iOS 8 arriverà a Giugno con la presentazione al Worldwide Developers Conference. Il sistema operativo dovrebbe essere rilasciato al pubblico verso la fine dell’anno a Settembre o Ottobre.

Condividi ↓
Apple, iOSX, Software

Lascia un commento