L’aggiornamento del MacBook Air migliora la batteria e (poco) la velocità

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
macbook air geekbench

Sono stati introdotti dei MacBook Air aggiornati l’altro giorno, con dei nuovi processori Intel Haswell più performanti sulla carta. Sono comparsi i primi benchmarks su Geekbench 3. Quello che viene fuori da questi primi risultati è che il miglioramento portato dai nuovi MacBook Air è veramente piccolo. Solo qualche piccolo miglioramento nella velocità.

Il processore nuovo ha un punteggio per singolo core di 2532 contro i 2369/2379 del MacBook Air da 13 e 11 pollici di metà 2013. Il miglioramento nel punteggio è abbastanza modesto e quindi non si possono registrare delle performance particolarmente migliorate. Le novità riguardano solo il processore “entry-level”, quello che serve per i notebook che si acquistano senza upgrade.

Ma oltre al piccolo miglioramento nella velocità, il nuovo processore da 1,4 Ghz Core i5 – 4260U ha anche portato un miglioramento nella durata della batteria in alcune modalità di utilizzo. La riproduzione di video ha guadagnato un’ora di autonomia nel caso di MacBook Air da 11 pollici e 2 ore in più di autonomia nel caso di MacBook Air da 13 pollici.

Forse la novità più importante di questo upgrade è stato il prezzo che negli USA si è abbassato di circa 100$, mentre in Italia è rimasto uguale. In molti paesi il prezzo di un MacBook Air da 11 pollici con il processore che vi abbiamo appena descritto è di 899$ mentre l’entry level da 13 pollici con lo stesso processore viene 999$.

Anche se questo aggiornamento non è stato uno dei più importanti che riguardano MacBook Air, Apple sta lavorando, secondo diversi rumors, ad un altro modello di MacBook con schermo da 12 pollici, un case molto sottile, un trackpad senza tasti, un nuovo design, e con una qualità dello schermo maggiore di quella Retina.

Condividi ↓
MacBookAir

Lascia un commento