Apple cerca un nuovo addetto per il “marketing conversazionale”

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
marketing apple

Apple cerca di espandere il proprio brand tramite nuove forme di marketing come il “marketing conversazionale“. La strategia è quella di fare in modo che si parli sempre di più di Apple. Apple è in cerca di un “Buzz Marketing Manager” da situare a New York e che si occupi di “piazzare” i prodotti Apple nell’area in settori quali: film, tv, serie tv, news e che quindi abbia relazioni con persone di alto profilo e molto influenti.

Apple insomma cerca una persona che abbia i contatti giusti o i mezzi per poter collocare i dispositivi Apple all’interno di TV e Film. Ma bisogna anche sviluppare una rete di collegamenti con persone di alto profilo e che abbiano una forte influenza sulla “popolazione”. Ne sono un esempio gli attori, artisti, atleti, designer e anche brand e aziende. Bisogna sviluppare connessioni che abbiano il potenziale di massimizzare il profitto di Apple.

Bisognerà inoltre collaborare con gli Apple Store dell’area, organizzando eventi, e occupandosi delle relazioni pubbliche. Questo genere di lavoro è diventato di particolare importanza per Apple dopo il più grande selfie della storia che è quello della sera degli Oscar che è stato il tweet più “ritweettato” di sempre. Questo selfie è stato scattato utilizzando il Samsung di Ellen Degeneres e si è scoperto presto che l’intera operazione era stata coordinata da Samsung.

Questo è il genere di lavoro che dovrà fare il responsabile del marketing conversazionale di Apple per aggredire la concorrenza e riuscire a promuovere il brand Apple. Apple lavora da tempo in questo settore ma vuole riuscire ad affermarsi meglio.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento