Tregua nella guerra tra Apple e Motorola

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple motorola

Apple e Motorola Mobility hanno firmato una tregua per interrompere le battaglie giudiziarie che si stavano volgendo in questo periodo. Questa tregua è un segnale di pace tra i due colossi dell’informatica che sono Apple e Google. È stato scoperto un accordo per la pausa nella guerra giudiziaria tra le carte del processo in corso.

Nell’accordo firmato, Google e Apple dichiarano non solo di non farsi più la guerra, ma anche di voler collaborare per riformare il sistema dei brevetti e delle proprietà individuali. Questo settore è diventato veramente caotico e ostico per la giustizia americana. Ogni novità introdotta parte subito una nuova battaglia giudiziaria per violazione di brevetti e così non è più finita. Questa riforma dell’ordinamento insieme alla tregua tra le due società potrebbe essere un ottimo punto di inizio per incentivare l’investimento in innovazione più che in avvocati.

La lotta giudiziaria tra Apple e Motorola è iniziata nel 2010 con entrambe le società che si accusavano a vicenda di aver infranto dei brevetti. Ovviamente quando si parla di Motorola si allude anche a Google, che avendo acquistato Motorola nel 2011, ha preso in dote anche tutto il carico di brevetti e di guerre giudiziarie. Attualmente ci sono più di una dozzina di processi aperti tra le due società in varie giurisdizioni in giro per il mondo. L’accordo firmato questa settimana sarebbe importante per porre la parola fine a tutto questo.

Ma per Apple, mettere la parola fine a qualche processo con Google non è di certo risolutivo. Ha ancora molte battaglie giudiziarie aperte con Samsung. Inoltre Motorola sta passando di mano a Lenovo per 2,91 miliardi di dollari.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento