Come mai Weed Firm è scomparsa da App Store?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
weed firm

Ad inizio mese è uscita negli USA l’app Weed Firm. L’app è un gioco e ha come scopo quello di simulare una coltivazione di marijuana. Il gioco è diventato subito un successo e ha scalato in fretta la classifica delle app gratuite più scaricate. Sicuramente il gioco aiuta a sviluppare capacità manageriali e a gestire il proprio business occupandosi di tutte le fasi dalla produzione alla vendita, ma forse qualcuno ha storto il naso.

Infatti adesso Weed Firm è scomparsa da App Store. Molti si sono chiesti il motivo e una risposta è stata data da Manitoba Games, lo sviluppatore dell’App, che ha dichiarato su Twitter che l’app è stata rimossa per fare della manutenzione. Questa però non pare che sia tutta la storia, infatti sul sito internet è scritto che la decisione di rimuovere l’app è una decisione interamente di Apple.

Le ragioni precise, che non sono state rese note, potrebbero riguardare lo svolgimento di attività illegali, mentre secondo altri il problema è che l’app era troppo bella. Nel senso che ha scalato troppo in fretta le classifiche e questo avrebbe compromesso forse gli interessi di Apple. Gli sviluppatori dell’App fanno notare che se si accusa l’app di incitare attività legali, su App Store ci sono giochi in cui si spara alle persone, si scontrano auto e si schiantano uccelli contro edifici.

Pare strano notare che anche su Android l’app sia stata rimossa. Ma in questo caso Manotoba Games precisa che è perché ci sono problemi con il publisher e che la colpa non è di Google. Manitoba Games è convinta che Weed Firm torni su App Store in breve tempo anche se bisognerà probabilmente modificare e aggiornare qualche aspetto dell’app.

Apple ovviamente è perfettamente libera di decidere cosa pubblicare e cosa non pubblicare su App Store. Esistono delle regole imposte da Apple è sottoscritte dagli sviluppatori nel momento in cui decidono di aderire all’App Store.

Condividi ↓
Applicazioni

Lascia un commento