Apple vuole espandersi in Cina

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
ios 8 cina

La Cina è diventato uno dei mercati di principale interesse per Apple, ma allo stesso tempo è un mercato molto difficile. Le esigenze dei consumatori Cinesi spesso sono lontane dalle nostre e quindi Apple nella conferenza di Lunedì scorso ha annunciato nuove misure per affermarsi nel mercato cinese. Bisogna inoltre dire che il potenziale di crescita della Cina è molto più alto per società come Apple rispetto a paesi dove la saturazione del mercato pregiudica lo sviluppo.

Così Apple ha deciso di lanciare un software dedicato per gli sviluppatori cinesi che è stato presentato davanti a tutto il mondo alla Worldwide Developers Conference insieme ad iOS 8. Questo servirà ad Apple ad attirare nuovi sviluppatori per app per il mercato cinese, incrementando lo staff in Cina e migliorando i servizi per i clienti.

L’App Store cinese non è ricco come quello americano, infatti i clienti cinesi possono scaricare appena 150 mila applicazioni mentre nello store americano ce ne sono circa 1 milione. Molti sviluppatori non rendono le loro app disponibili per l’App Store americano perchè sono più i costi di sviluppo che i profitti.

Ma il valore di uno smartphone si vede anche dal numero di app che si possono scaricare. Ed è quindi per questo motivo che Apple ha deciso di potenziare la creazione di App. Bisogna che Apple intercetti i futuri sviluppatori affinchè sviluppando app riescano a rendere più attraente il sistema iOS. Sarà una bella sfida per Apple che continua ad investire in Cina, continuando ad aprire nuovi uffici e Apple Store.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento