Arrivano i Bitcoin su App Store

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
20140616-153813-56293042.jpg

Ad inizio mese si è tenuto il WWDC 2014 a San Francisco. Una delle novità presentate sono le nuove linee guida dell’App Store che permettono l’utilizzo di monete virtuali nelle app. L’app per avere un Bitcoin Wallet: Coin Pocket, è stata lanciata su App Store diventando la prima app su iOS che permette l’utilizzo di valute virtuali. Gli utenti possono ricevere ed inviare pagamenti virtuali tramite l’app utilizzando ad esempio Bitcoin.

Ma Coin Pocket non è l’unica app ad aver fatto il grande passo verso le valute virtuali. Anche l’app per l’acquisto di Gift Card: eGifter ha ricevuto un aggiornamento per accettare i Bitcoin come forma di pagamento. Un’altra app che aperto le porte verso i Bitcoin è Betcoin che serve a fare scommesse. Questa app era solo un test per vedere come Apple si sarebbe comportata di fronte ad App che permettessero il pagamento con Bitcoin.

Il nuovo cambio di policy nel regolamento dell’App Store è un notevole cambiamento visto che prima sembrava che Apple proibisse qualsiasi pagamento con valute virtuali. Gli sviluppatori dell’App Gliph sono stati contattati privatamente da Apple per rimuovere l’utilizzo di Bitcoin nell’app.

Con l’arrivo di Coin Pocket si moltiplicheranno le App che utilizzano Bitcoin come forma consentita di pagamento. Questa è sicuramente una novità per tutto gli sviluppatori di App e per chi utilizza quotidianamente Bitcoin.

Condividi ↓
Applicazioni

Lascia un commento