I Google Glass rubano le password

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
google glass spia

Quando digitiamo le password sul nostro schermo di iPhone o iPad fuori di casa, facciamo sempre molta attenzione che nessuno ci spii per rubarci le password. Fatica sprecata con i Google Glass. Infatti il possessore di Google Glass può rubare la password utilizzando il suo potente dispositivo. Funziona anche con angolazioni che sarebbero impensabili per l’occhio umano.

I ricercatori dell’Università del Massachussets Lowell, hanno fatto degli studi. Hanno scoperto che Google Glass o altri dispositivi mobili muniti di fotocamera possono allungare la distanza del raggio d’azione, arrivando a vedere dove l’occhio umano non riesce. È stato utilizzato un software che ha permesso di interpretare i segnali nei video ripresi con Google Glass. Il sistema utilizzerebbe degli algoritmi che riescono ad individuare le ombre delle dita e quindi prevede il codice.

Il sistema si è rivelato fallace solo nel 17% dei casi. Con fotocamere potenti come quella di iPhone si è arrivati ad un livello di accuratezza del 90%. Il professore responsabile del progetto dice che questo risultato è molto preoccupante. Perché se un malintenzionato riesce a fare un video mentre si digita la password, riesce quasi sicuramente a rubare i nostri dati.

Questo pone l’attenzione sul Touch ID. Apple ha appena liberalizzato il sistema Touch ID che permette a tutti gli sviluppatori di introdurre il Touch ID nelle applicazioni. Touch ID attualmente si trova solo su iPhone 5S ma presto arriverà su tutta la gamma di dispositivi iOS. L’utilizzo di password da parte degli utenti è arrivato all’83% da quando Apple ha introdotto Touch ID. Prima, con la vecchia password da digitare per sbloccare il telefono, solo il 43% utilizzava la password. Touch ID è un incentivo alla sicurezza.

Condividi ↓
News

Lascia un commento