Ritarda di nuovo la produzione di iPhone 6

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iphone 6

Il lancio di iPhone 6 da 5,5 pollici potrebbe essere ritardato e non arrivare prima del 2015. Questa è la conclusione a cui è arrivato l’analista Ming Chi Kuo venendo a conoscenza di problemi nella produzione del modello da 4,7 pollici. Ci potrebbero essere problemi con la produzione di entrambi i modelli che porterebbero un ritardo nel lancio del modello da 5,5 pollici a causa di un ritardo nel modello da 4,7 pollici.

Il problema questa volta riguarda lo schermo dalla tecnologia in-cell. Questi pannelli sono diventati più grandi e gli angoli del pannello LCD potrebbero diventare insensibili al Touch. Per quello che riguarda il case il problema sarebbe la disuguaglianza di colore. Se questi problemi impattano sulla produzione di iPhone 6 da 4,7 pollici immaginatevi cosa succede su iPhone 6 da 5,5 pollici.

Ma i problemi di iPhone 6 non sono una novità. Del problema dello schermo e della batteria si parla da tempo. Questo problema si associa a quello della batteria che pare essere stato risolto per il momento. Secondo altri report i due smartphone sarebbero attualmente già in produzione per il lancio di Settembre.

I dubbi sono ancora molti e non è facile capire se Apple sia veramente in procinto di lanciare i due smartphone, uno solo dei due o nessuno. Quello che è certo è che la concorrenza offre già smartphone con schermi di tali dimensione e non si capisce perché Apple non dovrebbe essere in grado.

Ma iPhone 6 non avrà solo lo schermo più grande, avrà anche un processore più potente A8, una fotocamera migliorata e un design nuovo più sottile.

Condividi ↓
iPhone 6

Lascia un commento