Primi segnali di traffico web con Yosemite

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
gosquared

Giovedì è stato lanciato il nuovo sistema operativo OS X Yosemite nella versione Beta pubblica. Questa versione è accessibile anche da parte degli utenti che ne richiedano la prova. Quello che ha colpito è che il traffico web generato da questo sistema operativo è raddoppiato da quando è arrivato al pubblico. Il numero delle installazioni e le quote di mercato sono monitorate da GoSquared.

GoSquared tiene traccia degli utilizzi da parte di utenti con sistema operativo Yosemite in tempo reale sin dal suo primo lancio il 2 Giugno. Giovedì prima del lancio Yosemite aveva lo 0,26% di tutto il mercato Mac OS X mentre adesso il nuovo sistema operativo per Mac ha lo 0,5%. La sua quota di mercato è raddoppiata in appena un paio di giorni e questo numero è destinato a continuare a crescere.

L’unica cosa che potrebbe rallentare la crescita è un problema nel download del software riscontrato da diversi utenti. L’interesse per Yosemite è molto più alto di quello per Mavericks e Yosemite supererà il suo predecessore più in fretta di quanto abbia fatto questo nei confronti del suo predecessore.

Due sono le ragioni che stimolano l’interesse degli utenti: la nuova interfaccia grafica ridisegnata con l’effetto trasparenza e l’integrazione con iOS tramite le funzioni Continuity.

L’anno scorso Mavericks ha avuto un alto livello di adozioni con il 7% degli utenti che già lo avevano installato dopo 24 ore. Basandosi su quello che dicono gli esperti, questa percentuale dovrebbe essere più alta quest’anno quando verrà lanciato Yosemite.

Se siete curiosi di sapere a che livello è arrivato Yosemite, visitate il sito GoSquared che può darvi informazioni utili e interessanti sui sistemi operativi Mac.

Condividi ↓
News

Lascia un commento