Apple aggiorna la linea processori di MacBook Pro Retina

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
macbook pro retina

Intel ha lanciato nuovi processori della linea Haswell che Apple ha adottato per i suoi computer MacBook Pro Retina. Noi l’avevamo già anticipato la settimana scorsa quando Intel ha presentato i nuovi processori. La novità riguarda sia i MacBook Pro Retina con schermo da 13 pollici che da 15 pollici che adesso hanno anche la possibilità di avere 16GB di RAM. Il modello più costoso di MacBook Pro 15 pollici ha anche ricevuto un taglio del prezzo di 100€ con la speranza di incrementare le vendite. Il prezzo è stato portato da 2629€ a 2529€.

Questo è il dettaglio delle versioni disponibili:

13-pollici:

– €1329: 2.6 GHz dual-core i5 processore, 8 GB RAM, 128 GB memoria flash

– €1529: 2.6 GHz dual-core i5 processore, 8 GB RAM, 256 GB memoria flash

– €1829: 2.8 GHz dual-core i5 processore, 8 GB RAM, 512 GB memoria flash

15-pollici:

– €2029: 2.2 GHz quad-core i7 processore, 16 GB RAM, 256 GB memoria flash

– €2529: 2.5 GHz quad-core i7 processore, 16 GB RAM, 512 GB memoria flash

Adesso c’è la possibilità di avere anche il processore da 3Ghz dual core i7 sul modello da 13 pollici e il processore 2,8Ghz quad-core i7 per il modello da 15 pollici.

Anche il MacBook Pro non Retina da 13 pollici ha avuto uno sconto di 100€ passando a 1129€. Questo aggiornamento nei processori non deve stupire ed è solo uno step poco significativo. Apple ha infatti aggiornato i processori con processori più performanti che non portano miglioramenti significativi. Si pensa che i miglioramenti significativi si possano vedere con i processori Broadwell che lancerà Intel entro l’anno. Così Apple avrà la possibilità di aggiornare significativamente anche la sua linea di MacBook Pro.

Condividi ↓
MacBookPro

Lascia un commento