Benchmark MacBook Pro 15 pollici Retina 2014

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
macbook pro retina

Apple ha aggiornato ieri la linea dei computer MacBook Pro con nuovi schermi Retina. I computer sono stati rilasciati ieri e sono già disponibili con i nuovi processori Haswell. Nessuna novità a livello estetico e funzionale; le novità riguardano solo questi processori. Così da ieri hanno cominciato a comparire i primi benchmark realizzati con Geekbench 3 in questo modo possiamo avere un’idea della performance di questi computer con i nuovi processori.

Nel test fatto è stato preso in esame il modello base del MacBook Pro 15 pollici Retina ed è stato scoperto che il processore ha avuto un aumento delle prestazione dell’8% rispetto all’entry level dello stesso computer del 2013. In questo modo è risultato più lento di solo il 2% rispetto al modello intermedio.

La performance per singolo core è stata di 3050 contro i 2811 del modello dell’anno scorso. Quando invece si guarda la performance multi-core si arriva a 11586 contro i 10730. Adesso è disponibile un nuovo processore i7 per questo modello da 15 pollici che può avere un upgrade quad-core 2.8 Ghz. Per il modello da 13 pollici il processore più potente acquistabile è un 3.0 Ghz dual-core. Tutti i computer MacBook Pro Retina hanno 8GB di Ram come standard e possono avere fino a 16GB disponibili.

Se dobbiamo dare una valutazione personale, gli acquirenti dell’attuale versione base del MacBook Pro Retina, stanno acquistando la versione intermedia del MacBook Pro Retina dell’anno scorso. Questo significa avere un upgrade di potenza a parità di prezzo, un ottimo incentivo per acquistare questo computer.

Per avere un aggiornamento radicale della linea MacBook Pro Retina, bisognerà aspettare che escano i nuovi processori Broadwell che tuttavia non saranno disponibili sui Mac prima del prossimo anno.

Condividi ↓
MacBookPro

Lascia un commento