Scarsa disponibilità di iWatch nel 2014

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iwatch tondo

L’analista Ming Chi Kuo di KGI Securities ritorna sulla sua idea riguardo il lancio di iWatch. Sostiene che iWatch sarà disponibile già nel 2014 ma in quantità limitata. iWatch verrà lanciato con solo 3 milioni di unità disponibili sugli scaffali prima della fine dell’anno. Secondo Kuo la stima di mercato di 5-10 milioni di unità non sarebbe sbagliata ma Apple non avrebbe un quantitativo così grande già disponibile e quindi la quantità che i fornitori asiatici riusciranno a produrre sarà di 3 milioni.

Secondo Kuo, il motivo per cui Apple non riuscirà ad avere sufficienti iWatch è relativo alle difficoltà costruttive per lo schermo e la copertura in vetro zaffiro. Così Apple è stata costretta a ritardare il lancio. La difficoltà produttiva è dovuta al fatto che iWatch è un dispositivo nuovo e quindi Apple non è già “preparata” in questo settore.

Secondo Kuo ci sono troppi problemi nella produzione di vetro zaffiro. Questi problemi potrebbero costringere Apple a lanciare dei dispositivi con il vetro normale invece che vetro zaffiro. Tra i produttori Kuo cita anche TPK che anche noi abbiamo preso in considerazione recentemente in occasione dei risultati finanziari. Infatti TPK aveva annunciato che il prossimo trimestre sarebbe stato positivo per l’azienda, lasciando prevedere un lancio di iWatch.

Si pensa che Apple potrebbe presentare il nuovo iWatch con un evento a Ottobre. Questo vorrebbe dire che Apple presenta il suo dispositivo quasi prima che questo sia in produzione. Questa mossa potrebbe permettere ad Apple di sondare il mercato e capire se il suo dispositivo può essere di interesse o meno. La disponibilità nel 2014 sarebbe molto scarsa, mentre nel 2015 ci sarebbe una disponibilità maggiore.

Condividi ↓
Apple Watch

Lascia un commento