Apple presenta: Apple Watch

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...
apple watch

Apple ha presentato da poche ore il nuovo Apple Watch che si scrive Watch. Apple Watch è stato disegnato per essere alla moda e allo stesso tempo funzionale. Per questo motivo è disponibile in una ampia gamma di colori e materiali con diversi tipi di cinturini che sono intercambiabili. Il prezzo del dispositivo dovrebbe partire da 349$ che pensiamo possano essere tra i 350€ e i 400€ in Italia. I colori e i materiali disponibili si alternano in 6 diverse versioni: acciaio color acciaio, argento in alluminio, oro 18-carati giallo, nero in acciaio, grigio scuro in alluminio e oro 18-carati rosa.

La serie Apple Watch è disponibile in acciaio e avrà disponibili cinturini in metallo e pelle. Il Watch Sport invece sarà in alluminio e avrà disponibili una serie di cinturini colorati, mentre il Watch Edition ha il case in oro 18 carati rosa o giallo e avrà dei cinturini molto eleganti e raffinati.

Tutti gli Apple Watch possono essere personalizzati per adattarsi ai gusti diversi dei proprietari. Ogni dispositivo sarà disponibile in due diverse dimensioni di schermo: 38mm e 42mm e lo schermo sarà in vetro zaffiro per renderlo altamente resistente e senza possibilità di strisciarlo.

Apple Watch avrà una Corona Digitale che gli permette di accedere a tutti i comandi. Infatti serve per scorrere testi e funzioni e anche per fare lo zoom. Inoltre lo schermo ha sia un sensore touch ma anche un sensore per la pressione che registra la pressione utilizzata per modificare il tipo di utilizzo. Un secondo tasto fisico è posto appena sotto la Corona Digitale e permette all’utente di avere a disposizione una lista di contatti e quindi comunicare con gli amici mandando messaggi e faccine animate. Si può anche inviare il battito cardiaco che viene preso direttamente dall’Apple Watch.

Dentro al dispositivo c’è un Taptic Engine che permette all’utente di sentire le notifiche. Oltre al Taptic Engine c’è il processore S1 che è il motore di Apple Watch. Sulla parte dietro ci sono 4 sensori che servono per il battito cardiaco, c’è anche una bussola, un accelerometro che servono per dare ad Apple Watch una traccia di tutta l’attività quotidiana. Nel retro di Apple Watch c’è anche l’innovativo sistema di ricarica con il cavo di alimentazione che si attacca come una calamita.

Essendo un orologio tiene traccia del tempo controllando sempre l’ora tramite il satellite. Ma Apple Watch supporta anche app di terzi permettendo l’accesso alle notifiche. Funziona solo con iPhone ed è completamente dipendente da esso. Non ha il chip NFC ma funzionerà con il rivoluzionario sistema di pagamento Apple Pay. Non sarà disponibile prima di inizio 2015.

Condividi ↓
Apple Watch

Lascia un commento