I download di iOS 8 non sono così positivi

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
ios 8

Apple ha rilasciato ieri il nuovo sistema operativo iOS 8. In questo modo iPhone, iPad, iPod possono avere l’ultima versione del sistema operativo per la gioia dei loro possessori. Il The Guardian dice che il rilascio del software per il pubblico ha causato un aumento del traffico internet non indifferente nel Regno Unito. L’aumento sarebbe di circa il 60% comparato allo stesso periodo del giorno prima. La causa sarebbe la corsa degli utenti a fare l’aggiornamento.

I dati di LONAP mostrano che il traffico web è balzato proprio quando è stato rilasciato iOS 8 alle 18:00. Il traffico web è rimasto consistente per alcune ore dopo il lancio con un picco alle 20. Nelle ore successive il traffico è tornato nella normalità con un piccolo aumento alle 8 del mattino rispetto al giorno precedente. Come se chi fosse impegnato la sera avesse fatto l’aggiornamento il giorno successivo.

Anche se iOS 8 ha portato in alto il traffico web, sembra che i download non siano stati superiori a quelli precedenti. Secondo l’azienda di analisi Mixpanel, solo il 14% dei dispositivi iOS hanno attualmente iOS 8. Ma anche Fiksu, società di marketing mobile, registra un’adozione più lenta dell’ultimo sistema operativo.

adozioni di ios 8Il motivo di questa lentezza nei download potrebbe essere il record di vendite di iPhone 6 venduti. Molti utenti non fanno l’aggiornamento visto che da domani arrivano i nuovi dispositivi. Solo nelle prime 24 ore di preordini sono stati venduti 4 milioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Probabile che gli utenti che avranno il nuovo iPhone nei prossimi giorni, preferiscano preparare i loro attuali modelli per la vendita.

Altro problema non indifferente è lo spazio che iOS 8 richiede all’interno di iOS. L’aggiornamento richiede “solo” 1GB ma vuole avere una disponibilità di 4,6 GB su iPhone e 7 GB su iPad. In pratica su un dispositivo da 16 GB bisogna avere metà della memoria disponibile.

Condividi ↓
iOSX

Lascia un commento