Come risparmiare la batteria dell’iPhone

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (5 votes, average: 4,40 out of 5)
Loading...
Come diminuire l'utilizzo della batteria in ios8

Come far durare di più la batteria di iPhone? Alcune delle nuove scintillanti funzioni di introdotte con iOS 8 consumano più batteria per rendere migliore il sistema operativo. Tuttavia per molti utenti, avere lo smartphone più performante non è utile quanto avere una batteria che duri più a lungo. Quindi sorge il problema di trovare un modo per risparmiare batteria con il nuovo iPhone

Chi ha iPhone 6 e iPhone 6 Plus si accorgerà meno del consumo di energia perchè hanno una batteria migliore. La prima cosa da fare è controllare chi causa il maggior consumo della batteria su iPhone. Da iOS 8 è possibile sapere cosa consuma più batteria, infatti vi permette di capire chi è il responsabile di questo consumo. Andate su Impostazioni –> Generali –> Batteria  A questo punto potete chiudere o eliminare le applicazioni che influiscono maggiormente sul consumo della vostra batteria, e attivare risparmio batteria che è disponibile da iOS 9

Applicazioni in Background

Permettere alle app di aggiornarsi finchè sono in background può risultare comodo ma richiede energia in più.  Per risparmiare batteria, potete andare su Impostazioni > scorrere in basso dove trovate l’elenco della app  selezionate l’app e deselezionate Aggiorna in Background, se avete attivato Risparmio Batteria, aggiorna in background è disabilitato di default.

Disabilitare le Notifiche dal Widget notifiche

Dal Centro Notifiche che potete vedere trascinando dall’alto (sulla barra dell’ora) in basso, si può personalizzare la schermata Oggi. Gli aggiornamenti dei widget sono sicuramente molto utili ma consumano energia. Gli aggiornamenti riguardano meteo, borsa, sport, traffico e altro. In basso c’è il pulsante Modifica che vi permette di scegliere cosa visionare sul centro notifiche.

Servizi di Localizzazione

Altra impostazione che consuma molta batteria è la localizzazione. Su molte app è indispensabile ma per altre è superflua. Così potrebbe essere importante disattivarla per certe app o in assoluto. Impostazioni –> Privacy –> Impostazioni di Localizzazione. È meglio avere attivo il servizio di localizzazione e disattivare solo le applicazioni su cui non interessa avere la localizzazione.

Luminosità Display

Abbassare la luminosità è quasi dato per scontato. Lo schermo sui moderni smartphone è l’elemento che in assoluto consuma più batteria. Abbassare la luminosità permette di risparmiare batteria.

Servizi Push

Infine ci sono i servizi Push delle email. È sicuramente molto comodo essere connessi 24 ore al giorno con un servizio continuo di push per le email, ma questo stressa molto la batteria. Così potreste voler decidere di controllare manualmente le email. Niente di più facile: Impostazioni –> Posta, Contatti, Calendario –> Scarica nuovi dati e disattivate il servizio Push. Ovviamente dovrete controllare a mano se ci sono nuove email.

Altre piccole modifiche per risparmiare batteria

  • Disabilitare lo sfondo dinamico. Scegliete immagini statiche invece che dinamiche andate in Impostazioni > Sfondo > Scegli nuovo sfondo > Statico e attivatelo, potete anche scegliere un’immagine statica dal Rullino Foto.
  • Disabilitare l’effetto parallasse. Sicuramente fa molto effetto, ma tutti gli effetti animati consumano più batteria, per disabilitarlo Impostazioni > Generali > Accessibilità > Riduci Movimento, attiva l’opzione.
  • Attivare il Bluetooth solo quando è necessario

Sostituire batteria dell’iPhone con il fai da te.

Se hai la batteria proprio a terra prima di sostituirla puoi provare anche la calibrazione come spiegato in questa guida.

Se anche questo metodo non da risultati accettabili puoi sempre sostituirla con il fai da te. Esistono Kit pronti all’uso che hanno all’interno, batterie e attrezzi per smontare l’Phone e i prezzi non sono proibitivi per nulla un esempio qui sotto.

Batteria Esterna per iPhone e iPad

Altre volte invece il problema non si risolve semplicemente perchè usi l’iPhone in modo assiduo per lavoro o altro e quindi dovresti avere una batteria aggiuntiva, in questo caso valuta l’acquisto di un Power Bank (batteria esterna) non sono particolarmente dispendiosi e possono venire utili nel momento del bisogno, qui sotto un esempio

 

Abbiamo visto qualche semplice accorgimento che  permette di risparmiare batteria dell’iPhone, e altre soluzioni alternative per non restare a secco durante la giornata.

 

Condividi ↓
Guide iPhone iPad

Un commento

  1. Silvia scrive:

    Grazie mille! Sull’iPhone 4s iOS8 è veramente invalidante. L’articolo è utilissimo, grazie ancora.

Lascia un commento