Apple rimuove i prodotti Bose dai negozi

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
bose

Appassionati di prodotti BOSE? Presto Apple potrebbe decidere di rimuovere i dispositivi Bose dai suoi negozi. I dispositivi Bose che Apple toglierà non saranno solo quelli sugli scaffali, ma anche quelli che Apple utilizza come Tester. La fonte interna avrebbe dichiarato che il cambiamento avverrà a partire dalla prossima settimana. Le istruzioni sarebbero mandate ai dipendenti nei prossimi giorni.

La ragione di questa scelta non sarebbe stata comunicata. Tuttavia possiamo dedurre che la ragione sia la recente acquisizione di Beats Electronics. Con l’accordo di acquisizione dell’azienda, Apple ha acquisito anche le famose cuffie Beats oltre a tutti i servizi di streaming musicale. Con Beats in mano ad Apple, per Apple non è più conveniente vendere anche prodotti Bose.

Tra le altre cause, ci sarebbe anche il fatto che Bose è sponsor della NFL (national football league). È stato proibito a tutti i giocatori di indossare cuffie Beats di fronte alla telecamere e negli eventi sportivi. Il giocatore di San Francisco Colin Kaepernik avrebbe disobbedito al divieto e sarebbe stato multato per 10 mila dollari.

Un’altra causa sarebbe una battaglia legale tra Beats e Bose. Bose ha accusato Beats di aver infranto 5 brevetti di proprietà Bose. Insomma, sembra che i motivi per una chiusura dei rapporti tra Apple e Bose siano molti anche se non diretti. Apple ha già cominciato a sfruttare la sua acquisizione per mettere a reddito l’investimento. Sicuramente Apple saprà come sfruttare l’acquisizione di Beats per allargarsi in nuovi settori commerciali e per proporre nuovi servizi agli utenti.

Condividi ↓
Accessori

Lascia un commento