Apple ha speso 1 milione di dollari per l’evento iPhone

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
flint center

Apple ha lanciato lo scorso mese iPhone 6 e Apple Watch con un evento molto importante che si è tenuto al Flint Center di San Francisco. Il Flint Center non è stato utilizzato da Apple dal lontano 1998 quando è stato lanciato il primo iMac. Il Wall Street Journal scrive che Apple avrebbe pagato 1 milione di dollari per prenotare il Flint Center e averlo tutto a sua disposizione per la presentazione di iPhone 6 e Apple Watch. Nel costo di 1 milione di dollari sarebbe stato compreso anche l’allestimento e la sicurezza.

Nello specifico il costo per la “distruzione” del campus sarebbe stato di 500 mila dollari che comprende la rimozione di tutti gli allestimenti interni per fare spazio alle strutture di Apple. Per la sicurezza sono stati impiegati 35 agenti di sicurezza tra forze di polizia e agenti privati. L’accordo è stato firmato il 14 Agosto, circa con un mese di anticipo rispetto all’evento. È stato messo nero su bianco che l’accordo era confidenziale, elemento essenziale per Apple.

Apple ha pagato 55 mila dollari per il Media and Learning Center, 92 mila dollari per il Campus Center, e circa 10 mila dollari per due parcheggi. Apple ha dovuto anche creare una struttura esterna per un costo di 400 mila dollari. Per la sicurezza hanno contribuito la polizia della contea di Santa Clara e di Mountain View.

Per il prossimo evento Apple non spenderà così tanto, visto che si terrà nella sede di Apple oggi alle 19 ora italiana. Noi seguiremo l’evento in diretta per voi. Si terrà al Town Hall Auditorium del quartier generale di Apple. Niente costi per l’affitto visto che il locale è già di Apple. Ci aspettiamo di vedere nuovi iPad, nuovi iMac e una versione finale del sistema operativo OS X Yosemite. Seguiteci a partire dalle ore 19.

Condividi ↓
iPhone 6

Lascia un commento