Safari 8.0: cosa è cambiato?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
safari 8.0

Safari 8.0 porta un nuovo look a Yosemite, ma oltre al nuovo look piatto c’è anche un miglioramento della velocità e della performance, così come nuove funzioni. Apple dichiara che su Mac, Safari è il browser più veloce di tutti.

C’è una nuova visualizzazione delle tab di Safari con una nuova visualizzazione con un pulsante che si trova sulla destra della barra degli indirizzi. La visualizzazione ricorda molto quella di iOS. Tutte le pagine si vedono con una piccola preview, e si può cliccare su una preview o l’altra per accedere al contenuto. Si possono anche chiudere direttamente le tab cliccando sulla X dell’angolo in alto a sinistra. Ma le tab servono anche per iCloud perchè si possono visualizzare le tab aperte su altri dispositivi.

Viene reso più pratico il collegamento agli RSS feed. C’è un tasto Condivisione che si trova anche sulla destra della barra degli indirizzi e permette di selezionare Aggiungi il Sito per sottoscrivere l’aggiornamento agli RSS feed. Tutte le sottoscrizioni si possono amministrare cliccando sul tasto Sottoscrizioni.

safari 8.0È stata migliorata la funzione di ricerca. Quando si inserisce un URL, ci sono molti suggerimenti, molti più risultati utilizzando anche più motori di ricerca nello stesso momento. In questo modo la ricerca e la navigazione diventa molto più veloce e pratica per gli utenti.

Noterete subito che i preferiti non si trovano più sotto la barra degli indirizzi. Per selezionare un sito dei preferiti è sufficiente cliccare sulla barra degli indirizzi e, senza scrivere niente, troverete un collegamento ai preferiti. Se questo modo di utilizzare i preferiti non vi piace, potete sempre decidere di andare su Visualizza –> Mostra Barra dei Preferiti.

Se avete altre novità da segnalarci potete scriverle nei commenti.

News

Condividi

Lascia un commento