Tutorial: Come avere Continuity sui vecchi Mac

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
continuity

Con Yosemite è stato introdotto “Continuity” il sistema che permette di mettere in relazione OS X e iOS. È stata creata un’integrazione tra i due sistemi operativi che permette agli utenti di interfacciarsi meglio e di essere più produttivi. Sfortunatamente molte funzioni di Continuity sono disponibili solo con Bluetooth 4.0 che vuol dire che molti vecchi Mac non possono avere queste funzioni interessanti. Per di più, Apple ha deciso di non consentire di utilizzare le funzioni di Continuity ad alcuni Mac che avrebbero il Bluetooth 4.0 come i MacBook Air del 2011 e i Mac Mini del 2011.

Ma fortunatamente si è trovata una soluzione che permette di avere Continuity anche sui Mac più vecchi. Dokterdok ha creato Continuity Activation Tool (link a fondo pagina) che permette di attivare Continuity anche sui Mac a cui Apple ha tolto l’opzione. Il tool si può scaricare da Github e si può installare facendo doppio click sull’app e seguendo le istruzioni.

Il Continuity Activation Tool permette di avere Continuity sui MacBook Air di metà del 2011 e i Mac Mini di metà del 2011, senza nessun hardware aggiuntivo visto che entrambi i Mac hanno già il Bluetooth 4.0. Questo significa che scaricando il tool potete avere Continuity in pochi minuti sul vostro Mac.

Se avete un Mac ancora più vecchio, che quindi non ha il Bluetooth 4.0, bisogna fare un upgrade hardware. Questo potrebbe essere un modo interessante per riuscire ad avere le funzioni di Continuity. Ovviamente ci vogliono delle raccomandazioni: fate un backup! Questo perchè ci potrebbero essere dei problemi di funzionamento visto che si trasgredisce alle “regole” di Apple.

LINK per il download.

Condividi ↓
Mac

Lascia un commento