Preordini record di iPhone 6 in Corea del Sud

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iphone 6 iphone 6 plus

Brutta storia per Samsung, che non solo scopre di perdere terreno nel settore degli smartphone e sopratutto dei phablet dove fino ad ora era leader indiscussa, ma scopre anche che iPhone 6 è un successo proprio in Corea del Sud. Questo stando ai numeri dei preordini di iPhone 6 comunicati dal Wall Street Journal.

Lo scorso Venerdì Apple ha reso disponibile il preordine di iPhone 6 tra tutti e tre gli operatori telefonici del paese. 2 degli operatori telefonici del paese hanno comunicato di aver ricevuto pre-ordini per decine di migliaia di unità in meno di un’ora. In questo modo iPhone 6 avrebbe superato i pre-ordini di Galaxy Note 4 nello stesso periodo di tempo lo scorso Settembre.

L’alto numero di pre-ordini registrato in Cina confermerebbe il trend che si è visto in altri paesi. Negli Stati Uniti e in altri paesi, iPhone 6 e iPhone 6 Plus hanno raggiunto pre-ordini per un valore di 4 milioni di unità in appena 24 ore del 12 Settembre. In Cina nei primi 3 giorni si è arrivati a 20 milioni di unità.

A metà Ottobre Apple ha annunciato che iPhone sarà disponibile in altri 36 paesi prima della fine del mese per arrivare ad un totale di 69 mercati. Entro la fine dell’anno Apple vuole rendere disponibile iPhone 6 in 115 paesi.

Ma tornando in Corea del Sud, KT Corp ha detto che dopo un minuto erano stati ordinati 10 mila iPhone 6, dopo 30 minuti 50 mila. Stesso discorso per LG Uplus che in 20 minuti ha ricevuto ordini per 20 mila iPhone. L’operatore maggiore del paese è SK Telecom che non ha rilasciato i dati ufficiali. Secondo gli analisti i preordini dovrebbero aver raggiunto quota 100 mila battendo i preordini di Samsung Galaxy Note 4: 30 mila. Questo però non cambia, per il momento, i dati nel paese dove Samsung ha il 63% mentre Apple ha appena il 4% del mercato.

Condividi ↓
iPhone 6

Lascia un commento