Nel 2015 arriveranno le tonalità di colore della pelle per le Emoji

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
emoji

Il “Consorzio Unicode”  ha rilasciato un report tecnico con i dettagli per un nuovo metodo per la rappresentazione di caratteri multietnici nelle emoji. Le precendenti linee guida indicavano che le faccine personali dovevano essere più neutre possibile riguardo la razza, etnia e genere.

Un aggiornamento del piano (Unicode 8.0) cambia gran parte dei caratteri utilizzati fino ad ora. Si propone di introdurre un nuovo modificatore di tonalità del colore della pelle che potrebbe essere aggiunto a certe emoji permettendo agli utenti di mandare emoji personaficate con il colore della pelle. Il progetto dovrebbe arrivare a compimento per la metà del 2015 ma Unicode 8.0 con la tonalità del colore della pelle e la caratterizzazione della diversità razziale è solo una bozza della proposta allo stadio attuale. Bisognerà che venga approvato e quindi introdotto nel nuovo sistema Unicode 8.0.

Anche se l’adozione delle emoji procede a rilento, visto che molte piattaforme non supportano ancora Unicode 7.0, Apple ha da sempre manifestato un certo interesse negli aggiornamenti della linea emoji. L’ex capo della comunicazione di Apple: Katie Cotton ha detto di collaborare con il Consorzio Unicode e di aggiornare  l’offerta di caratteri emoji.

La novità più recente per le emoji su piattaforma Apple è stata iOS 6 che ha reso la tastiera “emoji” acessibile a tutti gli utenti senza l’uso di app di terzi. Apple attualmente offre già il supporto per la tastiera emoji che viene utilizzata quotidianemente da tantissimi utenti. La praticità è data dal fatto che può essere utilizzata su diverse piattaforme e diversi sistemi operativi.

Condividi ↓
News

Lascia un commento