Jailbreak per iOS 8.x finalmente è disponibile

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
pangu

Il team di Pangu ha rilasciato il nuovo jailbreak per iOS. La versione di Pangu serve per iOS 8 e iOS 8.1, comprendendo quindi le ultime due versioni del sistema operativo mobile di Apple. Questa volta è stato introdotto il pieno supporto anche per Mac. Questa versione arriva dopo una settimana dall’aggiornamento della versione per Windows che ha introdotto l’installazione automatica di Cydia e il supporto per la lingua inglese.

Il tool per il jailbreak di Pangu funziona su tutti i dispositivi con installato iOS 8, anche iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPad Air 2 e iPad Mini 3 che sono gli ultimi dispositivi iOS lanciati da Apple. Il jailbreak in questione permette agli utenti di installare diversi contenuti come: temi, modifiche, e anche applicazioni che vengano da store esterni ad App Store. Il team di Pangu raccomanda comunque di procedere con un backup di iPhone, iPad, iPod Touch prima di procedere con il jailbreak. È ovvio che uscendo dal territorio controllato da Apple, non si può avere la stessa stabilità del sistema operativo che si pretende nel caso di iOS senza jailbreak.

L’amministratore di Cydia: Jay Freeman ha detto che Cydia è stabile a sufficienza, raccomandando quindi di fare il jailbreak di Pangu. Gli sviluppatori possono quindi aggiungere allo store di Cydia le loro app compatibili con iOS 8.

Se si vuole il jailbreak untethered di Pangu, bisogna andare sul sito di Pangu e scaricare la versione per Mac o Windows. Ovviamente dobbiamo ricordare che il jailbreak è un sistema che viola le regole di Apple e quindi ogni rischio e danno è lasciato alla libera scelta degli utenti.

Condividi ↓
Jailbreak

Lascia un commento