Apple sceglie Samsung come fornitore principale dei processori

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
tsmc vs samsung

Alla fine della diatriba chi ha vinto tra Samsung e TSMC? Sembra che Apple abbia scelto come fornitore principale Samsung, lasciando a TSMC un ruolo più marginale. Stiamo parlando dei fornitori dei processi per i dispositivi iOS. Trattandosi di milioni di dispositivi, questo è un affare miliardario per le società. La notizia è del The Korean Times che avrebbe delle fonti informate sull’accordo.

A partire dal 2016, Samsung produrrà l’80% dei processori da 14 nm per Apple, lasciando a TSMC il restante 20%. Il motivo per cui Apple ha scelto Samsung invece che TSMC sarebbe l’accordo con GlobalFoundries. Questa partnership di Samsung permette ad Apple di essere sicura che Samsung produrrà i processori nel quantitativo e nei tempi richiesti. Il problema principale per Apple è la garanzia dei tempi di produzione.

Il fatto che Samsung sia stata in grado di ridurre al minimo il rischio di non poter far fronte alle richieste di Apple, sarebbe stato il punto chiave nella trattativa. Anche durante l’ultima conferenza finanziaria, Samsung ha confermato che produrrà i processori da 14 nm per un cliente che non ha nominato per una fornitura di massa nel 2015 e nel 2016. Samsung non può fare il nome, tuttavia sembra ovvio che questo importante cliente che ha richiesto una grande fornitura di processori sia proprio Apple.

Secondo il The Korean Times, Samsung comincerà a produrre i processori ad inizio del prossimo anno nella fabbrica della Corea del Sud. Ma Samsung potrebbe poi decidere di spostare la produzione in America e in particolare nella fabbrica di Austin in Texas e nella fabbrica di New York di GlobalFoundries.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento