Foxconn potrebbe produrre vetro zaffiro

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
foxconn

Foxconn è la principale partner manifatturiera di Apple e sembra che dall’anno prossimo possa occuparsi non solo di assemblare i vari dispositivi ma anche di produrre schermi in vetro zaffiro. Foxconn avrebbe ottenuto l’autorizzazione per l’installazione di una nuova fabbrica su un’area di circa 120 ettari. L’area sarebbe proprio vicino alla attuale fabbrica cinese di Zhengzhou dove vengono assemblati gli attuali iPhone 6. Già lo scorso mese Foxconn sembrava essere interessata a questo progetto.

È interessante notare che Apple è ancora al lavoro sugli schermi in vetro zaffiro dopo il fallimento di GT Advanced, che doveva essere il partner per la produzione di schermi in vetro zaffiro. In passato si pensava che lo schermo in vetro zaffiro sarebbe servito per iPhone 6 e iPhone 6 Plus ma tuttavia sembra che le difficoltà produttive abbiano portato Apple a scegliere di utilizzare ancora il Gorilla Glass con la conseguente bancarotta di GT Advanced.

Sembra però che adesso si possa aprire un nuovo capito per il vetro zaffiro. Foxconn è un’azienda molto solida che collabora con Apple da tempo. È affermata sul mercato e ha la possibilità di calibrare con attenzione gli investimenti. Se Foxconn decide di aprire una fabbrica per il vetro zaffiro significa che Apple ha la reale intenzione di utilizzare il vetro zaffiro.

Possiamo quindi aspettarci di vedere il vetro zaffiro nei prossimi modelli di iPhone, ma è ancora impossibile determinare quando. Apple vuole evitare difficoltà di produzione e il rischio di rimanere a corto di vetro zaffiro per l’assemblaggio di iPhone. Il problema della domanda di iPhone è uno dei problemi principali per l’azienda.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento