Apple apre una nuova sede in Giappone per la ricerca

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
tokyo-007

Apple non vuole fermarsi e non vuole rimanere indietro rispetto alla concorrenza. Sembra che Apple abbia la continua intenzione di espandere in giro per il mondo la propria area di Ricerca e Sviluppo, anche al di fuori della sede centrale di Cupertino. Apple così avrebbe deciso di aprire una nuova sede per la ricerca e sviluppo in Giappone.

Non sono stati dati molti dettagli su questa nuova sede, bisognerà aspettare che Apple rilasci qualche altra informazione per poter fare previsioni precise. La fonte di questa notizia sarebbe il primo ministro Giapponese Shinzo Abe. Secondo il primo ministro, la nuova sede di ricerca e sviluppo sarà la più grande struttura di ricerca e sviluppo in Asia.

Apple ha lavorato per diversi anni per ridurre la distribuzione e la dislocazione dei suoi centri di ricerca e sviluppo all’interno del suo quartier generale di Cupertino. Ma negli ultimi anni Apple ha deciso di aprire nuovi centri in giro per il mondo. Le strutture sono state aperte negli Stati Uniti come anche in tutto il mondo.

Centri di ricerca per i chip sono stati aperti in Israele e in Florida, ingegneria software a Seattle, Siri a Boston, e un programma Apple University in Cina, analisi immagine in Svezia e un ufficio di Ricerca e Sviluppo in Inghilterra.

Avere più sedi sparse in giro per il mondo permette ad Apple di trovare più facilmente talenti senza la necessità di ricollocare tutti i dipendenti negli Stati Uniti dove non tutti sono d’accordo ad andare. Questo permette ad Apple di sfruttare al meglio le potenzialità dei propri dipendenti.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento