Duet Display per trasformare iPad in uno schermo esterno per Mac

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
ipad

Esistono diverse applicazioni che permettono di trasformare lo schermo di iPad o iPhone in un monitor esterno per Mac. La soluzioni più popolari utilizzano il WiFi che tuttavia rende quasi inutilizzabile il “monitor esterno” a causa di un ritardo troppo fastidioso nella grafica. Non esiste quindi al momento una soluzione di qualità che permetta agli utenti di utilizzare iPad e iPhone come monitor esterni.

Lo sviluppatore Rahul Dewan ha voluto risolvere il problema di questo ritardo con una soluzione più affidabile: Duet Display. Duet Display è stata lanciata ieri e permette di trasformare iPad e iPhone in uno schermo esterno collegato con cavo Lightning o 30-pin. Questo vuol dire che si potranno utilizzare anche i vecchi dispositivi. Mandando i dati via cavo invece che WiFi, Duet Display riesce a migliorare il problema del ritardo dei dispositivi iOS utilizzati come schermi secondari.

Con Duet Display si possono utilizzare schermi Retina e Non-Retina con la possibilità di scegliere 30 o 60 frame per secondo. È molto facile da installare e utilizzare: richiede solo l’app per Mac, l’app per iOS e il cavo. Tuttavia Duet Display non è una soluzione perfetta: Macrumors, ha testato l’applicazione e ha trovato dei problemi di stabilità. In un test con MacBook Pro del 2012, l’app non aveva ancora risolto il problema del ritardo in particolare del cursore e l’utilizzo CPU era schizzato.

Con la modalità non-Retina è più facile risolvere il ritardo ma non è ottimale. Secondo lo sviluppatore, la performance dell’app è migliore con i Mac rilasciati da dopo il 2013. Noi vi consigliamo di utilizzare vecchi iPad come iPad originale o iPad 2 che non hanno lo schermo Retina e utilizzarli come schermo esterno è meglio di buttarli via.

Condividi ↓
Applicazioni, iPad, Mac

Lascia un commento