In arrivo processori ARM anche per i Mac?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
processori apple

L’analista di KGI Securities: Ming Chi Kuo, che ha sempre fornito informazioni precise sui piani di Apple, ha rilasciato un nuovo report sulle aspettative nel campo dei processori  che utilizzerà Apple nei prossimi anni. Kuo pensa che Apple punterà alla diversificazione dei fornitori per la serie di processori A: quelli utilizzati su iPhone e iPad. Chi contribuirà alla produzione sarà: Samsung, TSMC, GlobalFoundries.

Kuo pensa che il salto con il passato possa avvenire proprio con il processore A9 nel 2015. Questi processori verranno venduti ad Apple da Samsung e GlobalFoundries mentre TSMC si occuperà del processore A9X che servirà ad iPad. Nel 2016 invece cambieranno le condizioni, con TSMC che si occuperà del processore A10 mentre Samsung si occuperà di A10X per iPad.

Ma quello che è più interessante è che Apple potrebbe lanciare un nuovo processore ARM anche per i Mac. Apple potrebbe sviluppare un processore della serie AP che sarebbe una via di mezzo tra Intel Atom e Intel i3. Il fatto che Apple sviluppi un processore “in casa” affidando sempre la produzione a terzi, servirebbe soprattutto per controllare il lancio dei nuovi Mac, che invece adesso sono controllati dal lancio di nuovi processori da parte di Intel.

Ovviamente questi processori saranno utilizzati solo per i Mac di “basso livello” perchè non sono particolarmente performanti. Secondo Kuo Apple Watch sarà prodotto quest’anno con il processore S1 affidato a Samsung, ma l’hanno prossimo il processore S2 verrebbe affidato a TSMC per la seconda generazione di Apple Watch.

Kuo non ci può assicurare che tutto questo si verifichi, ma sicuramente ci può dare delle indicazioni che potrebbero essere interessanti sui progetti futuri di Apple.

Condividi ↓
Mac

Lascia un commento