Samsung ha un nuovo capo del deisgn, conosciuto da Apple

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
galaxy s5

Samsung ha annunciato l’anno scorso di aver sostituito il suo capo del design Change Dong-hoon con il Vice-Presidente Lee Min-hyouck. Questa scelta è dovuta alle cattive recensioni sul nuovo Samsung Galaxy S5. Adesso sembra che Samsung abbia deciso di cambiare nuovamente il capo del design con un outsider che non lavorava per Samsung: Lee Don-tae che si occuperà di tutti i dispositivi di Samsung.

Ma noi ne parliamo soprattutto perchè Don-tae sarebbe ben conosciuto da Apple, soprattutto dal capo del design di Apple. Don-tae è l’ex CEO di Tangerine che è uno studio di design inglese fondato da Jonathan Ive, attuale capo design di Apple. Don-tae ha lavorato come consulente di LG, Toyota, Samsung e British Airways.

Si dovrà occupare di tutto il processo di design e non del singolo prodotto. Lavorerà per la divisione del Design Management Center, che è stato creato da Samsung nel 2001 e attualmente ha assunte più di 1000 persone.

Samsung è stata ampiamente criticata per i suoi smartphone interamente in plastica. Secondo diverse indiscrezioni Samsung rivedrà interamente il design con il futuro Samsung Galaxy S6 con il quale si giudicherà il lavoro di Lee Don-tae. Don-tae è sicuramente molto qualificato per il suo lavoro, il fatto che abbia lavorato per anni per Tangerine a contatto con Jony Ive è un ottimo biglietto da visita, ma basterà? Sicuramente la sua esperienza può essere utile a Samsung per capire come combattere il design di Apple prendendo ispirazione dai lavori di Apple e producendo dispositivi che possano attrarre nuovi clienti.

Condividi ↓
News

Lascia un commento