Vendite record di iPhone e Mac nell’utilmo trimestre

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iphone 6

Le vendite di iPhone 6 e iPhone 6 Plus potrebbero essere fondamentali per dare una spinta alle vendite di Apple nel primo trimestre del 2015. A dirlo è una nota agli investitori dell’analista di Morgan Stanley: Katy Huberty. La Huberty e il suo team si aspettano che le vendite di iPhone raggiungano il record massimo di 69 milioni di unità con una crescita spaventosa rispetto ai 51 milioni del primo trimestre dell’anno scorso.

Ma oltre alle vendite di iPhone sarebbero piuttosto forti le vendite di Mac. Le stime di IDC dicono che Apple abbia venduto 5,8 milioni di Mac contro la stima di Morgan Stanley di 5,2 milioni. Questo risultato permetterebbe ad Apple di battere il precedente record di vendite di Mac di 5,5 milioni ottenuto nell’ultimo trimestre fiscale del 2014.

Apple invece non può contare sulle vendite di iPad che rimangono stabili anno dopo anno. 22 milioni sarebbero le unità vendute nel primo trimestre del 2015 contro le 26 milioni dello stesso trimestre del 2014.

Secondo la Huberty si è all’apice di un ricambio generazionale in cui i vecchi iPhone vengono sostituiti con nuovi iPhone 6 che segnano l’inizio di una nuova era per iPhone e Apple.

Ma il 2015 sarà anche l’anno di Apple Watch con le vendite che secondo la Huberty dovrebbero raggiungere i 30 milioni. Bisogna considerare che 3 milioni di Apple Watch saranno venduti solo nel primo trimestre di disponibilità.

Per sapere se la Huberty ha indovinato le previsioni bisogna aspettare il 27 Gennaio quando Apple rilascerà i suoi risultati finanziari. Alle 10:30 di sera saranno comunicati i risultati finanziari e poi a seguire alle 11 ci sarà la conferenza stampa presieduta da Tim Cook.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento