iPhone 6 conquista il mercato americano

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
vendite iphone

Tutti gli analisti sono concordi nel dire che Apple comunicherà risultati record per le vendite dei suoi prodotti nel primo trimestre fiscale dell’anno che è quello che si è concluso a Dicembre 2014. È impressionante vedere come Apple sia cresciuta grazie al lancio di iPhone 6 e iPhone 6 Plus e sembra che anche gli istituti di ricerca confermino questa tendenza. CIRP (Consumer Intelligence Research Partners) ha comunicato che Apple potrebbe aver stabilito un nuovo trend di crescita. Apple avrebbe registrato il 50% di attivazioni di nuovi telefoni negli Stati Uniti nel trimestre in questione. Questo risultato è sorprendente perchè significa che uno smartphone su due sarebbe di Apple.

Bisogna tuttavia notare che le analisi di CIRP prendono in analisi un campione di 500 utenti che quindi includono un certo grado di incertezza. Rispetto al trimestre da Luglio a Settembre 2014 il livello di attivazione è passato dal 28% al 50%. L’aumento è da attribuire alle vendite di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Se i dati venissero confermati, Apple avrebbe raddoppiato le vendite di Samsung e quintuplicato quelle di LG che è il terzo venditore in classifica. Per il resto, nessun altro produttore ha venduto più del 5% nel paese.

CIRP ha anche notato che l’86% degli acquisti di iPhone provengono da clienti “fedeli” che aveva già un iPhone. Il 25% degli utenti Samsung e il 18% degli utenti LG hanno deciso di passare alla concorrenza acquistando un iPhone. Le vendite di iPhone si sapeva già che sarebbero state sbalorditive fin dal primo weekend con 10 milioni di unità vendute.

Per sapere quali saranno i risultati definitivi bisognerà aspettare Martedì 27 Gennaio quando verranno pubblicati i risultati finanziari del trimestre.

Condividi ↓
iPhone 6

Lascia un commento