Risultati finanziari Apple del Q1 2015

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
apple

Da poco più di un’ora sono disponibili gli ultimi risultati finanziari di Apple del primo trimestre del 2015. I risultati del trimestre si riferiscono al periodo Ottobre – Dicembre 2014 compresi. Il periodo in questione comprende il lancio di iPhone 6 e iPhone 6 Plus oltre ad iPad Air 2, iPad Mini 3, Apple Pay e diverse novità anche per il settore Mac.

 I risultati finanziari corrispondono ad un guadagno per azione di 3,06 dollari contro un’aspettativa degli analisti di 2,60 dollari.
Per quello che riguarda il fatturato, l’attesa era di 67,52 miliardi di dollari mentre è arrivato a quota 74,6 miliardi di dollari. L’utile netto è di 18 miliardi di dollari.

Ma il numero che probabilmente interessa di più è quello del numero di iPhone venduti visto che c’erano molte aspettative diverse a riguardo. 65 milioni di iPhone era l’aspettativa degli analisti mentre Apple ha venduto 74 milioni di unità. Il prezzo medio di vendita di iPhone è più alto di quello che ci si aspettava, infatti è stato di 687$ contro 668$. Questo ha ovviamente portato ad aumentare il fatturato e soprattutto il margine di guadagno per Apple.

Il numero di iPad venduti è stato leggermente più basso rispetto ai 22 milioni di unità che si aspettavano gli analisti. Rispetto all’anno scorso il calo è stato notevole (26 milioni). Il 70% del fatturato Apple è rappresentato da iPhone e solo il 12% da iPad.

Importante anche il dato sulle vendite internazionali che incidono per il 65% del bilancio Apple. Questo è importante per gli analisti poichè il cambio valutario ultimamente è diventato più sfavorevole per Apple. Attualmente Apple ha in conto 178 miliardi di dollari cash.

Le azioni Apple dopo la comunicazione dei dati societari sono cresciute del 6% nelle contrattazioni after hours.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento