Yahoo prossimo motore di ricerca per Safari?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
yahoo

Il capo di Yahoo: Marissa Mayer, ha espresso tutto il suo interesse per far diventare Yahoo il prossimo motore di ricerca per il browser internet di Apple: Safari. La comunicazione è stata fatta durante la conferenza per i risultati finanziari di Yahoo. La Mayer riconosce l’importanza che ha mettere Yahoo sui Mac, iPad, iPhone come motore di ricerca predefinito. Secondo la Mayer Safari è uno dei migliori strumenti di ricerca ed è per questo che è sempre più importante poter contare su una possibile partnership.

Ma nel frattempo chi si occupa dei contenuti delle ricerche di Safari? L’avversaria Google, che ha un contratto con Apple fatto nel 2010 e che scadrà nel 2015. La tensione tra Apple e Google si nota soprattutto sul campo delle app: Apple ha deciso di non offrire più di serie agli utenti applicazioni come Google Maps e YouTube che sono disponibili solo su App Store. Una volta queste applicazioni erano offerte di default ma si vede che Apple ha deciso di non favorire più l’avversaria nel campo dei sistemi operativi mobili.

Ma per Apple oltre a Yahoo ci sarebbe una chiara alternativa rappresentata da Microsoft. Anche in questo caso però ci sarebbe un conflitto di interessi con il fatto che Microsoft offre già il suo Bing sugli smartphone Windows Phone. Ovviamente tutti quelli che sono all’interno del settore dei motori di ricerca sono interessati all’accordo.

L’impatto su Google sarà molto marginale nel caso perdesse l’accordo con Apple. Infatti molti utenti deciderebbero di rimanere lo stesso con Google cambiando il motore di ricerca predefinito. Inoltre bisogna sapere che Google deve pagare Apple per essere il principale motore di ricerca.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento