Come usare iPhone e iPad come modem

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (7 votes, average: 2,71 out of 5)
Loading...
hotspot personale

Già da qualche anno tutti i dispositivi iOS offrono la possibilità agli utenti di essere utilizzati come router o modem wi-fi. Il ragionamento è molto semplice: paghiamo l’abbonamento per il traffico dati sul nostro iPhone, perchè non condividere questo traffico dati ad esempio con il Mac? Mettiamo che non vi funzioni più il tradizionale router o modem e che abbiate bisogno di internet sul vostro Mac per inviare un’importante email o per visitare un sito come fare? Vediamo allora insieme come usare iPhone come router o modem Wi-fi. Ovviamente il discorso è uguale anche per iPad, a condizione che si tratti di un iPad con connettività dati “Cellular”.

Abilitiamo l’hotspot personale

Per accedere all’impostazione è sufficiente andare su Impostazioni –> Cellulare –> Hotspot personale. Di default questa impostazione è su spento. Entrando troverete una serie di dettagli che vi mette a disposizione iOS come guida per l’utilizzo.

Con iOS 8 c’è un modo più semplice per accedere all’hotspot personale di iPhone: Impostazioni –> Hotspot Personale. Il risultato è lo stesso. Altra funzione interessante di iOS 8 è che quando vi collegate da iPad o da Mac potete vedere lo stato della batteria dell’iPhone. In questo modo lavorando in modalità hotspot potete controllare quanta batteria dell’iPhone state effettivamente consumando.

La prima impostazione che illustra iOS è quella tramite WiFi dove sarà sufficiente selezionare il nome che indica iOS per avere accesso alla connettività. La password del Wi-Fi potete impostarla nella apposita sezione. Un secondo modo per avere accesso alla connettività condivisa da iPhone è quella di utilizzare il collegamento Bluetooth: abbinando il computer ad iPhone. Infine ci si può collegare alla rete da iPhone utilizzando il cavo USB. Questi sono i 3 metodi che supporta Apple per la condivisione della rete.

Il metodo Wi-Fi è quello più semplice perchè non necessita di cavi e soprattutto permette a molti dispositivi di collegarsi contemporaneamente.

Perchè NON usare iPhone come modem

Dobbiamo però avvisarvi che questa modalità di utilizzo di iPhone ha anche i suoi lati negativi. Il più immediato è il consumo della batteria che lo rende abbastanza proibitivo. In secondo luogo il costo: infatti non sempre è compreso nei piani tariffari l’utilizzo del tethering. Alcuni operatori telefonici permettono la condivisione del traffico dati pagando una commissione. Quindi prima di decidere di utilizzare questa connessione vi conviene dare un’occhiata al vostro piano tariffario.

Per sapere quali APN utilizzare vedi la guida di riferimento su come configurare l’hotspot su iphone e ipad

Condividi ↓
Guide iPhone iPad

Lascia un commento